WhatsApp introduce la quarta spunta

WhatsApp introduce la quarta spunta

L’applicazione più famosa al mondo introduce la terza, la quarta, la quinta e la retromarcia. Da oggi le notifiche saranno queste:

  • Quando il messaggio giunge al server per smistarlo
  • Quando la notifica del messaggio arriva al destinatario
  • Quando il messaggio viene aperto
  • Quando la notifica è stata recapitata
  • Quando la notifica è stata notata
  • Quando la notifica è stata ignorata per più di 5 minuti
  • Invio notifica che l’avviso della notifica è stata ignorata
  • Avviso che il mittente ha ricevuto la notifica che la notifica è stata ignorata
  • Avviso che il mittente ha letto la ricevuta della notifica della notifica ignorata
  • Geolocalizzazione del mittente che ha volutamente ignorato la notifica
  • Avviso dell’avvenuta geolocalizzazione del mittente che ha ignorato la notifica
  • Invio suggerimento che forse è meglio rispondere al messaggio originario
  • Notifica di suggerimento ricevuto
  • Notifica di suggerimento ricevuto e ignorato
  • Notifica della lettura del messaggio di avviso di suggerimento ricevuto e ignorato

Incluso file PDF da stampare con:

  • Flowchart delle notifiche.
  • Righello per contare le spunte delle notifiche
  • Lista delle possibili rappresaglie ordinato per gravità

Plugin a pagamento:

  • Elenco degli avvocati divorzisti nelle vicinanze
  • Dossier completo vita/patrimoni mittente
  • Ascolto remoto mittente
  • Incendio remoto della batteria (esclusivo iOS)
  • Attivazione navigatore verso posizione mittente
  • Autorisponditore con scuse standard
  • Autorisponditore con scuse premium (solo su Android)
  • Spegnimento automatico telefono alla prima notifica (ESCLUSIVO Windows Phone)
Problem???

Problem???

 

About The Author

Antonio Manfredonio vive in internet e vive di internet, curioso, geek & tech quanto basta per stare sulle scatole e attento alle dinamiche del web. Scrive poco e parla molto. Molto fotografo per hobby e poco fotogenico. Cerca di stare al passo con tutto ma poi inciampa.

Related posts

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *