Algoritmi di ordinamento e il loro suono

Algoritmi di ordinamento e il loro suono

Un video di 6 minuti e 15 algoritmi di ordinamento (o Sorting Algorithms) con i loro probabili suoni.

Timo Bingman, uno studente alla  Institute of Theoretical Informatics, Algorithmics ha creato questo stupendo video dove prova a dare un suono ai principali algoritmi di ordinamento.

Gli algoritmi di ordinamento in ordine di apparizione, vi riporto dove possibile il link verso Wikipedia:

Se vi state chiedendo come mai l’ultimo non è portato a compimento la ragione è nel suo funzionamento, mi spiego con un esempio : Provate a mettere in un sacchetto i novanta numeri della tombola (o bingo), tirateli tutti fuori uno alla volta, sono ordinati? Se la risposta è “si” siete a posto, altrimenti li ributtate dentro e ricominciate!

L’autore ha anche creato una playlist con i video rallentati:

 Quale suono vi piace di più?

Ultima chicca: L’immagine di copertina è il codice per applicare il Bubble Sort in linguaggio Scratch. Ecco, L’IDE di Scratch è multipiattaforma ed è adatto per insegnare ai ragazzi i rudimenti di programmazione, fateci un giro.

Update: Sergio Molteni mi fa notare che il link a Scratch fa riferimento ad una versione vecchia, il link aggiornato e questo: http://scratch.mit.edu/projects/editor/?tip_bar=getStarted

About The Author

Antonio Manfredonio vive in internet e vive di internet, curioso, geek & tech quanto basta per stare sulle scatole e attento alle dinamiche del web. Scrive poco e parla molto. Molto fotografo per hobby e poco fotogenico. Cerca di stare al passo con tutto ma poi inciampa.

Related posts

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *